martedì 28 agosto 2012

Tartellette al lemon curd

Se non lo avete ancora fatto, dovete assolutamente provare il lemon curd. E' una crema morbida e super limonosa che gli inglesi spalmano anche sulle fette biscottate o sugli scones, ma che si presta a tantissimi utilizzi e abbinamenti. Certo vi deve piacere il limone. Per il momento l'ho provata sulle fette di ciambella e come farcitura per i macarons (alleggerita con una parte di crema di burro), e adesso è protagonista di queste tartellette.

La base che ho usato è la mia solita frolla per i biscotti, utilizzando lo zucchero semolato al posto dello zucchero a velo e aggiungendo un pochino di scorza di limone grattugiata.

La ricetta di lemon curd che preferisco è quella di Martha Steward.
Dopo avere preparato gli stampini appositi con la frolla ho versato e spalmato in ciascuno due cucchiai di lemon curd. Vanno cotti in forno caldo non ventilato a 180° per circa 40 minuti. Cuocendolo una seconda volta il lemon curd perde un po' di intensità. Se vi piace potete anche cuocere solo la frolla, aspettare che raffreddi e guarnirla con il lemon curd e magari frutta fresca.


3 commenti:

Federica ha detto...

Lemon card... Mai assaggiato ma da provare, i tuoi dolcetti sembrano buonissimi!!!

Bianca Neve ha detto...

Sono fantastiche!!!!

Fireblue ha detto...

Che brutta malattia farsi prendere dai dolci! E la dieta dove va? Ma a farsi benedire ovviamente!!!!
Belle le tartellette e il lemon curd è una favola, per colazione me ne mangerei una subitooooo!!!!!!!

Posta un commento