sabato 14 luglio 2012

The New York Cake. La torta in tema New York!


Questa torta rappresenta per me qualcosa di importante, per diversi motivi.
Il festeggiato è un ragazzo che compie 18 anni e inizialmente il tema doveva essere "libertà". Quando poi hanno deciso invece per New York... Ci ho pensato pochissimo, sapevo già come volevo realizzarla. Difatti ho preparato un solo schizzo, una sola proposta. Poi via via come sempre alcuni particolari sono stati modificati: i palazzi ad esempio dovevano essere una sola fila, tutti neri, ma dopo avere visto il disegno di uno skyline su internet ho deciso che dovevano essere di 3 colori, per dare il senso di profondità (non so se si coglie :-))

Ma la trasformazione più importante ha riguardato la mela, da 2D a 3D!!! The Big Apple... un grosso cake pop fatto con la ciambella e la ganache al cioccolato, ricoperta di pasta di zucchero.
Quanto alla torta è una red velvet senza il colorante rosso, tre strati con la sua farcia cheesecream, ricoperta di crema al burro al cioccolato e pasta di zucchero.
Il piano superiore della torta, destinata a solo 20 persone, è un dummy, una scelta fatta per rendere piu scenografica la torta, che Giuseppe potrà conservare per un po' per ricordo.
Tutte le decorazioni sono in pdz, eccetto le scritte fatte con la gumpaste e la sagoma della statua della libertà, che è in ghiaccia reale. L'unico stampino usato è quello a cuore sul top... Il resto è tutto a mano libera!
Mancano in queste foto le stelline montate su appositi ferretti che verranno infilati solo all'ultimo momento e che daranno alla torta un aspetto più scoppiettante... spero che si ricordino di mandarmi qualche foto prima del taglio ;-)
Auguri Giuseppe, e che questo sia il primo di tanti traguardi da raggiungere!


7 commenti:

Fireblue ha detto...

Bellissima Vanessa!!! Veramente meravigliosa, perfetta! I palazzi grigi danno veramente la sensazione di profondità. Un bel lavoro pulito!
La prossima settimana ne ho due da fare...di cui una come piace a me (ovviamente ho scelto io!)...vedremo se sarò all'altezza anch'io come te..(mi sa di no....)!
Ciao e buona domenica!!

mariangela ha detto...

Wowwwwww stupenda!!!!!!!!!!!!

edvige ha detto...

bella torta e come detto una volta è peccato mangiarla.

Vanessa Albertini ha detto...

Grazie! Annamaria sono curiosissima, certo che sarai all'altezza!!! ti lancio una punturina di autostima!!!!

Zuccherosamente ha detto...

Ma è favolosa Vanessa! Mi piace un casino!

silvia ha detto...

eh Vabbé ma qui stiamo diventando dei veri e propri professionisti della sugar paste! Bravissima una torta dall'effetto spettacolare per non parlare della mela...sembra quella stregata di bianca neve è lucidissima ma come hai fatto?
Complimenti!!

Federica ha detto...

Che bella!!!! Mi chiedevo come facesse ad essere così bella squadrata la torta superiore, ottima la scelta della dummy fa un figurone

Posta un commento