giovedì 28 giugno 2012

Cake pops... Senza lo stecco!

Sono sicura che i cake pops siano nati per non sprecare gli avanzi e i ritagli di torte che spesso chi fa torte decorate con la pasta di zucchero si ritrova in giro (come ad esempio la cupoletta che a volte si forma in alto e che va tagliata via per avere una base perfettamente orizzontale, ma ancora e soprattutto nel caso di torte con sagome particolari ad intaglio).
A me di solito non succede perchè con la scusa di assaggiare come è venuta la torta... mi mangio tutti gli avanzi :-)
Stavolta no, mi son detta: facciamo i cake pops!!! solo che non avevo gli stecchi... si tratta di stecchi appositi, tipo quelli dei lecca-lecca ma un po' più grandi.
Beh, allora senza lo stecco sono diventati dei dolcetti...
Molto semplici da preparare.
Basta briciolare la ciambella in una ciotola capiente e va bene qualsiasi cosa, pan di spagna, ciambellone, mudcake... io avevo un po' di mudcake e un po' di ciambella bianca.
Poi si aggiunge una crema che faccia da "collante", io ho usato la crema di nocciole, ma benissimo anche le ganache e le marmellate. Sono andata a occhio con le quantità, aggiungetene poco alla volta, bisogna formare delle palline con un cucchiaio abbondante di composto. Poi le palline vanno messe in frigo per un paio d'ore in modo che induriscano bene.
Dopodichè si scioglie a bagnomaria o al microonde del cioccolato e anche in questo caso ho utilizzato del cioccolato bianco avanzato. Non ne occorre tantissimo. Usate quello che preferite, bianco, al latte o fondente.
Immergete le palline nel cioccolato fuso e poi riponetele su un vassoio ricoperto di carta forno e mettetele in frigo in modo che il cioccolato solidifichi. Si possono anche fare due "passaggi" nel cioccolato, così da ottenere uno strato più spesso.
Per finire... vanno decorati a fantasia! dato che non avevo tantissimo tempo per sbizzarrirmi, ho usato questi zuccherini colorati già pronti di Silikomart che mi sono arrivati in omaggio. Vanno attaccati mentre il cioccolato non è ancora perfettamente solido, in modo da non dover usare altri collanti.
Molto carini gli zuccherini, sono di quattro tipi diversi, in una pratica confezione tipo dispenser. La prossima volta li userò per decorare i cupcake!



3 commenti:

mariangela ha detto...

Che belli e poi riscuotono sempre tanto successo!!!

Fireblue ha detto...

D'effetto e buoniiiii!!!!!! Li adoro, solo che anch'io (purtroppo) mi finisco gli avanzi....e poi la bilancia mi punisce!!!

edvige ha detto...

Se hai un momento passa da me domani ho una piccola sorpresa spero ti faccia piacere ciaoooo

Posta un commento